63

La funzione positiva e negativa dell’amante

Possiamo immaginare che vi sia una funzione positiva nella figura dell’amante? Sembra che tale figura si sia moltiplicata e sia presente in molte coppie? Personalmente non mi sento di incoraggiare una donna a iniziare una relazione con un uomo sposato, magari con figli. Ci possono essere delle eccezioni, vediamole.
L’uomo è realmente in procinto di separarsi dalla moglie e dimostra di essere veramente coinvolto nella nuova storia. Molto spesso una crisi matrimoniale fa pensare che la coppia stia per saltare, ma non è così! L’uomo subito in questo caso, si spaventa e si mette subito alla ricerca di una nuova compagna, perché ha paura di star solo più della sua stessa moglie: di solito non seleziona troppo la nuova compagna, pur che lei sia pronta a sostituire la perdita della consorte. Poi succede che l’uomo che era assai considerato, non rompe il matrimonio che invece si mantiene, magari con molti compromessi. I coniugi stringono i denti e resistono per ancora un po’ di tempo. La donna che sarebbe diventata amante poi compagna, magari innamorata, rimane assai delusa e sofferente e finirà per odiare gli uomini in generale. Si potrebbe supporre che la donna che avrebbe accettato di mettersi con l’uomo sposato, abbia senza saperlo aiutato al mantenimento del matrimonio in crisi, ingelosendo la moglie o spaventando l’uomo che avrebbe dovuto assumersi troppe responsabilità nel cambiamento di stato.
Nel caso la situazione sia all’opposto, cioè ci siano le condizioni autentiche, quel che avverrebbe rientrerebbe nella normalità della vita sociale. Le donne sono stanche di menzogne e d’inaffidabilità dell’uomo e sentono che desiderano un’alternativa più convincente. Dovrebbero pensarci un poco, specialmente se ci sono figli di mezzo, però se sono convinte dell’uomo che amano e del marito, verso il quale, da tempo, sopportano sentimenti di rabbia, di disistima, o d’indifferenza, possono essere ben comprese rispetto all’azione di separazione alla quale si apprestano non senza poca fatica.
Non viviamo in tempi nei quali la donna-moglie-mamma doveva sopportare tutti i disagi di un matrimonio perché era immorale e separarsi (sgridate dalle madri e dai padri) era indignitoso o riprovevole.
Ci sono poi donne che si accompagnano a uomini sposati che si sentono sostenuti e piacevolmente intrattenuti da donne disposte a essere amanti tutta la vita con quell’uomo, se quell’uomo le accetterà.
E’ probabile che in molti casi, la coppia matrimoniale dell’uomo si mantenga, forse anche la moglie potrebbe nascondere un amante. In questo modo si creare una vita scissa che però mantiene un certo equilibrio. Non invidierei tale situazione, ma per dovere di cronaca, come si dice, ne parliamo ossia parliamo della ipocrisia che è implicita in tale situazione. Non mi sento ovviamente di biasimare nessuno.
L’amante spesso può risollevare l’umore di una donna afflitta, svalorizzata e restituirle un po’ di autostima. Lo stesso potrebbe valere per l’uomo. Bisogna vedere caso per caso, . Di solito con l’amante si va incontro a delusioni dolorose, ma in qualche caso si può comprenderne il senso positivo, entrando nello specifico di una storia che, tutto sommato, sembra felice.?

roberto.pani

e
voi cosa ne pensate ?

Commenti

  1. 17 novembre 2016 / ore 13:31

    Ho avuto anche io qualche storie, ma non cosi come voi ragazze, per me un uomo basta, sono riuscita anche con qualche consulto i cartomanzia

  2. 21 novembre 2016 / ore 00:27
    Miriam

    Anche io da qualche mese sto vivendo(anche se ancora platonica) con un uomo sposato. Ho 28 anni e lui 46 è sposato da nove anni e non ha figli ( che a detta di lui, la moglie non li ha voluto e questa scelta ha portato ad una crisi profonda il loro matrimonio)…cmq ci siamo conosciuti a fine agosto in una fiera organizzata al mio paese e da quei giorni ci sentiamo quasi tutti i giorni anche con chiacchierate al telefono che durano più di un ora. Molte volte mi ha chiesto di uscire e non a prendere un semplice caffè ma anche accompagnarlo in corsi di aggiornamento o x lavoro ( fa il fotografo)….mi riempe di complimenti ogni volta che ci sentiamo, però la cosa che mi blocca è che spesso mi ribadisce che siamo solo amici ( anche se mi cerca quasi ogni giorno e mi chiede di uscire con lui) e che in questo legame che ha con me non ci vede nulla di male perché è solo amicizia ( però non solo mi chiedere di uscire con lui, mi tiene nascosta dalla moglie e quando deve fare qualcosa mi chiede sempre un consiglio). Vorrei concludere dicendo che io di lui non mi fido x questo che sto facendo di tutto per trattenermi in quanto sono sicura che la persona che soffrirà come un cane sarò io…perché ha detta sua dice che con la moglie non è più amore ma solo amicizia allora perché non la lascia? ?? Cmq spero che mi stia muovendo benein questa situazione

  3. 27 gennaio 2017 / ore 15:37
    Arianna

    Salve sono una donna di 39 anni con 13anni di matrimonio tra tanti alti e bassi dovuti dal suo silenzio e spesso assenza.Ho conosciuto il mio complice via chat,iniziata così tra parole buttate al vento tanta complicità,sintonia e via dicendo.Si è interrotta perché io scoperta da una chat aperta e con un putiferio in casa.In un anno e mezzo mi ha contattata e ci ha provato sotto vari profili fb falsisenza ricavarne un tubo.Non si e’ arreso a mi ha ricontattato con 2prof falsi dove in uno diceva (mi manchi)e in un altro (non mi deludere ti aspetto /ero’sempre).Ho fatto passare un mese e l’ho ricontattato e mi ha detto che si era sposato e comprato casa immaginate ………il mondo mi è crollato addosso e gliene ho dette di tt i colori ma lui nullaha continuato a insistere dicendo che è rimasti deluso e non si aspettava una donna fredda e non in grado di soddisfatto.Sono ormai tre mesi che stiamo insieme storia di sesso da parte mia perché sono partita che devo giocarmi tt le carte ma con razionalità e lo farò mi faccio vedeere ndifferente a tt anche se m’interessa da morire e lui mi confessa che la moglie è incinta ma che lui non gliena frega più di tanto confessandomi e sopratutto guardandomi negli occhi che non può muoversi ma che io sono l’amore della sua vita e che non si toglierà tanto facilmente di torno e che non devo chattare e prendere amicizia fb.Insomma non so’se indossa una doppia maschera o se è realmente così.

Comments are closed.