25

Perché non rispondere ai messaggi ?

Spacer © Copyright 2010 CorbisCorporationUn tempo si sarebbe detto perché non rispondere alle telefonate, lettere?

Oggi sono le mail, i what’s up , in genere i social net-works, ma anche e sempre le telefonate: ti richiamo tra poco e poi invece nulla.

Il fastidio di chi si aspetta un replay, una risposta, una reazione, consiste in un messaggio mancato che però ugualmente esiste e comunque si palesa attraverso il silenzio che pesa, che tormenta, che svalorizza chi si aspetta una risposta.

Chissà cosa è successo perché non mi risponde, sarà indaffarato? Oppure lui ce l’ha con me, (e anche ovviamente viceversa) Sono stata troppo precipitosa? Ho chiesto quel che non è lecito chiedere, sono inadeguata?

Vedo che questo accade in tutti i contesti, per esempio lavorativi; succede che un capo, al lavoro, non ti risponda a una tua richiesta inviata per mail e il senso di inadeguatezza in chi non riceve risposta aumenti, inquieti e la svalorizzazione di Sé possa salire.

Penso che molte persone non rispondano, non soltanto perché siano maleducate, ma piuttosto perché sentendo che è fastidioso (per entrambi, emittente e ricevente), consegnare una risposta non gradevole, sia difficile e spesso imbarazzante farsi vivi e  così non rispondere appare come la miglior risposta.

In realtà, sono coloro che dovrebbero rispondere che rimuovono in se stessi il problema.

Come se pensassero: le notizie che possono deludere si fa sempre in tempo a darle !

Non penso che sia l’atteggiamento giusto, perché penso che rispondere al messaggio sia sempre meglio per l’altro che ricevere il silenzio, tanto si comunica comunque qualcosa … e, anche se la notizia potrebbe essere deludente, ricevere una risposta rappresenti un punto fermo che può essere elaborato, cioè digerito meglio. In tal modo, almeno, ci si sente considerati e non sottostimati, ci si percepisce con la risposta, meno invisibili.

So che, all’interno delle comunicazioni nei social net-works, si creano molte frustrazioni per mancate risposte, cancellazioni, rifiuti, ecc.

Non rispondere ai messaggi genera confusioni di ruoli, di posizioni psicologiche, di un atteggiamento di potere non conquistato.

La comunicazione diventa asimmetrica senza senso, genera senso di vuoto, di inutile attesa da parte di chi ha inviato un messaggio.

Certo ciascuno è libero di non rispondere e questa libertà, a volte, è più che mai assai lecita.

Se tra fidanzati è terminata una storia, la mancata risposta da parte di chi è assediato dalla richiesta di ripensare alla propria decisione significa essere decisi a non andare avanti.

Rispondere dopo un po’ di tempo che si è manifestato il proprio rifiuto nel proseguire la storia, potrebbe indicare ambiguità, alimentare certe illusioni e confusione.

Non rispondere per esempio in psicoanalisi durante una seduta, significa un invito al paziente a darsi da solo risposte che lo psicoanalista sa che lei/lui  può darsi, per poi, magari, completare quello che il paziente non è riuscito a dirsi.

In altre parole, penso che non rispondere in certe circostanze alimenti la conversazione quando fisicamente si è presenti nella stessa stanza e si può percepire l’esatto stato di comunicazione che è costruita anche da messaggi non verbali.

Sono protagoniste effettivamente delle mancate risposte ai messaggi persone maleducate come quelle che non salutano mai, sono fuggitive, non ti guardano mai negli occhi, forse, diciamo, sono timide non possono incontrare gli sguardi, ignorano un po’ il mondo circostante, e ignorano di riconoscere le emozioni, ma questo sarebbe da parlarne in un altro post.

 

Cosa pensate?

 

 

roberto.pani

Commenti

  1. 12 febbraio 2016 / ore 10:50

    Certo che se capita qualche volta , é comprensibile, ci son omille impegni e la risposta al messaggio rimane indietro nel nostro pensiero passivo

    roberto.pani

  2. 22 febbraio 2016 / ore 10:54
    princess

    Scusate ho mandato un mess cn scritto…spero che tu nn mi abbia preso in giro….e lui nn ha risposto.?..perche questa poca considerazione…

  3. 22 febbraio 2016 / ore 11:50

    Perché non rispondere ai messaggi?
    Cara princess l’ambiguità della non risposta effettivamente fa male
    roberto.pani

    P.S.: Care Lettrici e Lettori prossimamente il seguente blog sarà spostato sul mio sito http://www.robertopani.com/psicologia-e-benessere, dove risponderò come sempre alle eventuali domande.
    Inoltre le gentili lettrici e lettori potranno seguirmi sulla mia pagina http://www.facebook.com/RobertoPani.PsicologoBologna

    P.S.: Care Lettrici e Lttori, prossimamente il seguente blog sarà spostato sul mio sito http://www.robertopani.com/psicologia-e-aspetti-al-femminile dove risponderò come sempre alle eventuali domande.
    Inoltre le gentili lettrici e lettori potranno seguirmi sulla mia pagina http://www.facebook.com/RobertoPani.PsicologoBologna

  4. 16 marzo 2016 / ore 19:00
    nami

    Rispondetemi a questo dubbio.
    Se lui entra cn una ragazza in un bar e fa di tutto per attirare la tua attenzione per farti notare che è in compagnia della ragazza…tu ovviamente nn ti scompone e fai finta di nulla come se nn ci fosse(tt e due sono difronte a te)….poi cn una scusa saluta il tuo amico che è vicino a te…gli stringe la mano e subito do stringe la tua cn un saluto…che ce pensereste?..che atteggiamento gli date…ps.La notte gli ho mandato un messg cn scritto…”bella stretta di mano”…visualizza e nn risponde…come lo si può interpretare questo atteggiamento?

  5. 1 aprile 2016 / ore 14:12
    Orpheus

    Una sera ho parlato con una persona su facebook, persona che non conoscevo. Avevamo punti di vista e interessi simili e mi sarebbe piaciuto instaurare un rapporto di amicizia, dal momento che la conversazione era stata piacevole e tra l’altro siamo della stessa città.
    Un paio di giorni dopo provo a ricontattare questa persona, ma non risponde più.
    Non se sia maleducazione, un interesse non reciproco, dimenticanza… però, certo, non è piacevole rimanere con il dubbio che deriva da una mancata manifestazione della volontà altrui. Non risponde perché non vuole? Perché non può? Perché si è scordato?
    Una risposta silenziosa è ambigua, nel virtuale. Se proprio uno non vuole dare spiegazioni con una risposta, preferisco che mi venga dato un segnale chiaro, anche se silenzioso. Se non vuoi più parlare con me, fai in modo che io non possa più contattarti.
    Io, poi, non sono una persona insistente, quindi, se una persona, specialmente se non la conosco o se la conosco poco, non mi risponde una volta, lascio stare, per paura di risultare assillante.

  6. 2 aprile 2016 / ore 10:33

    Trovo che sia maleducato non inviare il più piccolo messaggio. Il beneficio del dubbio lo concedo sempre. A volte non c’è tempo o si é presi da altri impegni.
    Qualcuno pensa che non rispondere sia già una risposta che indica mancanza di interesse

    roberto.pani

  7. 7 luglio 2016 / ore 00:50
    Angelica

    Buonasaera a tutte e a tutti
    Io ho conosciuto un uomo, che si è dimostrato molto interessato e ci siamo scambiati i numeri di telefono. E’ stato lui per primo a palesare il suo interesse nei miei confronti e non abbiamo dovuto neppure dichiarare il nostro interesse reciproco perchè eravamo d’accordo di sentirci per motivi legati al lavoro che svolgiamo (anche se era, ovviamente, un pretesto). Quando io ho inviato il mio primo sms lui non ha risposto nulla. Io pensato subito ad un problema della wind e ho mandato un secondo sms dopo 3 giorni, ma lui di nuovo non ha risposto nulla. Sono rimasta molto male, siamo entrambi adulti, avrebbe potuto benissimo rispondere dicendo che aveva da fare, che era impegnato e che il lavoro concordato si rimandava. Ma questo silenzio protratto e reiterato mi ha umiliata, offesa, fatta sentire una nullità. Per questo sottoscrivo tutto ciò che è stato indicato in questo articolo. Bisogna sempre rispondere, uscire dall’ambiguità e fare sentire all’altro che, comunque vada a finire la storia, merita il nostro rispoetto: amore o non amore, amicizia o non amicizia. Per consolarmi penso: è un gran pavido e maleducato e non merita certo la mia considerazione. E la ferita brucia meno….Grazie per l’attenzione

  8. 23 luglio 2016 / ore 18:57
    alessia

    ciao,oggi ho mandato un sms a un mio collega che ha sempre dimostrato interesse nei miei confronti dicendigli che a lui sono affezionata e che spero che non cambi il rapporto,non ha risp.beh ci sono rimasta male xche ho inteso che di me non gli interessa granche.si e brutto non avere risposte.mi fa sentire sciocca ad aver detto cio che sentivo

  9. 24 luglio 2016 / ore 10:51

    Ci sono persone che d’abitudine se sono d’accordo o approvano quel che si dice loro non rispondono perché nella loro fantasia, pensano che non parlare o risponde sia la stessa cosa: essere d’accordo.
    Sono comunque maleducati.
    Poi ci sono persone che non rispondono perché non sanno cosa dire, infine persone del tutto maleducate che non rispondono perché non si sforzano e non si mettono nei panni dell’altro che semplicemente rimuovono dalla mente ignorandolo distratti da altro. Leggimi sul mio sito robertpani.com a Psicologia e Benessere

  10. 30 luglio 2016 / ore 11:34

    Tresses Manipulate Items Seen Plus Researched Here——————–These full lace human hair wigs cheap are generally in general a number of very popularly used t afro lace front wigs resses eradication systems. You may pick every belonging to the goods to lose your current unnecessary tresses as outlined by your current hairstyle style in additio cheap silk top full lace wigs n

Comments are closed.