76

Dimensioni del pene e utilizzo del preservativo

298605801_dcd3952c8c.jpgI preservativi non piacciono in particolare agli uomini con dei peni troppo piccoli o troppo grandi. Parliamo naturalmente di misure che riguardano sia la lunghezza che la circonferenza dell’organo sessuale maschile.

Questa è la conclusione cui sono giunti dei ricercatori che hanno da poco pubblicato il loro studio nell’edizione online di Sexually Transmitted Infections. Per fortuna però, da questi dati emerge anche che la maggior parte degli uomini non sembra avere problemi con l’uso del preservativo.

Anche in precedenza erano emersi dati simili, tanto che è stato richiesto alle case produttrici dei condom di non mettere sul mercato dei prodotti a taglia unica, ma di rispettare le differenze anatomiche, che in questo campo possono essere notevoli, attraverso prodotti diversificati.

Lo studio citato, effettuato dal Centre for Sexual Health Promotion presso l’Indiana University, è stato condotto su 1661 partecipanti, selezionati attraverso annunci su siti per adulti, giornali locali e organizzazioni attive in sette stati americani. Si è cercato di costruire un campione rappresentativo della popolazione scegliendo siti dislocati in diverse aree geografiche. I partecipanti avevano più di 18 anni, non avevano allergie all’uso dei preservativi e li utilizzavano sia per scopi contraccettivi, sia come prevenzione per le malattie sessualmente trasmesse.

I dati del campione comprendevano anche le misure peniene, raccolte dagli interessati grazie ad un metro di carta che raggiungeva 23 cm per la lunghezza del pene e 19 per la circonferenza. I partecipanti sono stati poi suddivisi in tre categorie  (dimensioni del pene piccole, medie e grandi). 

Per quanto riguarda la lunghezza, i partecipanti di taglia “small” erano quelli che avevano un pene di dimensioni medie di 11 cm (range 4 – 12 cm); “medium” erano quelli che lo avevano lungo 14 cm di media(range 13 – 15 cm); ed infine i “longer” che presentavano una lunghezza media di 18 cm (range 16 – 26 cm).

Per quanto riguarda la larghezza, gli uomini di taglia “small” misuravano in media 9 cm di circonferenza (range 3 – 11 cm); i “medium” in media avevano un pene largo  13 cm (range 12 – 13 cm); ed i “larger” lo avevano di 14 cm (range 14 – 19 cm).

L’età media dei partecipanti era 29 anni.

Gli uomini definiti  “longer” hanno dichiarato che i condoms erano troppo corti per loro (p = .005), oppure che i preservativi non si srotolavano abbastanza, oppure che erano troppo stretti (p = .002). Gli ”smaller” ed i “medium” si sono lamentati molto meno per i condom di taglia standard.

In particolare, ai  ”larger” i condoms apparivano troppo stretti intorno al glande e alla base del pene.  Sembra poi che gli uomini più su di età erano capaci di accorgersi dei difetti del condom in misura assai maggiore dei più giovani e questo è stato naturalmente attribuito alla maggiore esperienza e a situazioni in cui l’età più avanzata può essere la causa di una disfunzione.

I ricercatori tengono a precisare che gli uomini che non ne vogliono sapere di usare il preservativo, in quanto lo ritengono troppo scomodo e fastidioso, evidentemente non hanno finora trovato e utilizzato la “taglia giusta”.

L’invito è dunque a sperimentare diverse opzioni e diverse marche, prima di dire che “il preservativo è troppo fastidioso”, mettendo a rischio la propria e l’altrui salute.

Fonte:
Reece M et al. Penile dimensions and men’s perceptions of condom fit and feel. Sex Transm Infect (early online edition), 2008. via aidsmap

Immagine: PPBaby888

Dr. Giuliana Proietti

Lascia un commento

  1. 11 novembre 2011 / ore 22:39
    Giuseppe

    Ciao Jim, io sono un ragazzo di 17 anni e sto fatto delle dimensioni del pene mi ha turbato per un po. Ho cercato anche esercizi su internet per guadagnare qualche cm perchè non mi sento all’ “altezza” degli altri. Ho paura che quando farò sesso la mia ragazza sarà insoddisfatta perchè in passato ha avuto un ragazzo più dotato di me…penso che il mio pene sia piccolo… misura 6-7 a volte anche 8 cm allo stato flaccido e 12-13 cm eretto. Beh Jim, io volevo semplicemente ringraziarti perchè mi hai fatto un “lavaggio del cervello”.. mi hai fatto capire che il problema non è li sotto ma qui sopra!!! Grazie davvero, mi hai salvato.

  2. 31 luglio 2012 / ore 15:25
    ciro

    incominciamo col dire che gli uomini con il pene piccolo sono rarissimi e che le misure non contano.
    le misure medi di noi europei in erezione sono tra i 12 E 18 CM mentre gli orientali sopratutto i giapponesi sono i meno dotati le loro misure sono tra GLI 8 E 10 CM
    la razza nera ha le misure maggiori il loro pene in erezione e tra i 15 E 22 CM CIRCA
    non tutti gli europei entrano in queste misure standard non tutti gli asiatici hanno il pene piccolo e non tutti i neri c’e’ l’anno grande ma pensate bastano anche 6-7 cm per soddisfare una donna, avere un pene grosso di 30 cm e passa e un problema visto che si possano avere problemi di erezione arrivati hai 40 anni , ci vuole una buona circolazione del sangue x tenere il pene di quelle dimensioni in erezione, in piu la vagina e un organo elastico che si adatta anche a un pene piccolo al contrario di un pene grande che sbatte contro il collo dell’utero e puo dare fastidio infezioni ecc. il pene ideale deve essere lungo che non tocchi grosso che non otturi e duro che duri , faccio un esempio un pene di 12 cm (giuseppe) contro un pene di oltre 33 cm (hassan) non c’e’ gara ne storia giuseppe soddisferebbe molte piu donne di hassan e spiego anche la motivazione un pene di 12 cm esteticamente e piu carino e maneggiabile di un bestione di 33 cm anche nel carezzare i seni sopratutto in un rapporto orale pensa un pene di 33 cm in bocca e disgustoso mentre un pene di 12 cm e piacevole , ma la cosa piu importante e la penetrazione un pene di 12 cm quanto penetra il grande stimola di piu il clitoride e quindi la donna si eccita di piu’ mentre un pene di 33 cm non lo puo fare visto che il glande va in profondita’ e puo causare se non addirittura lesioni a una donna.
    riporto testimonianze di attori porno di grande fama
    disse rocco siffredi, un uomo con il pene piccolo puo andare tranquillamente con tutte le donne mentre un uomo con il pene grande deve saperlo usare per soddisfare una donna.
    infine non fatevi ingannare da truffatori non esiste niente che allunga il pene ne estensori ne pompe ecc. il pene non a muscoli su qui lavorare, la medicina ufficiale puo fare qualcosa x curare il micropene malattia specifica in qui un uomo ha un pene di dimensioni piccolissime circa 2-3 cm in erezione in questo caso e solo in questo il medico gli scrive alte dosse di testosterone che quasi sempre danno discrete e a volte buoni risultati oppure l’intervento chirurgico che puo allungare di 1-2 cm max il pene facendo il legaccio i legamenti che lo sostengono, ma ripeto ha molti effetti collaterali ed viene solo eseguito a un uomo che a un pene di 2 cm in erezione in tutti gli altri casi e assurdo guastarsi la gioia di fare l’amore x una questione di cm in piu , non ostante le barzellette i luoghi comuni e i commenti di hassan a nessuna donna sul globo terrestre e mai venuto in mente di desiderare un uomo con un pene di dimensioni spettacolari.
    per giuseppe non farti problemi infondati e inesistenti cercati una donna x stabilire un buon rapporto affettivo poi il resto verra’ da se

  3. 21 ottobre 2012 / ore 00:04
    Matteo

    concordo con l’articolo, il preservativo se non a misura ideale è scomodo specie per chi rientra nella media dei 18 centimetri in su. Mi trovo male e preferisco senza, a me stanno stretti specie alla base del pene e non aiutano, anche se ci sono rischi alti. O sono troppo piccoli o troppo fragili.

  4. 5 dicembre 2012 / ore 03:28
    ANTONIO

    io penso che a tutte le donne piace una FAVA SUPER.

  5. 5 dicembre 2012 / ore 03:33
    ANTONIO

    e come funziona la vita ce chi ha tanto ce chi ha poco o niente , questa vita e tutto un teatro dove ognuno ha il suo ruolo, ma e bello recitare , tanto quando cachiamo ( come diceva il grande TOTO) SIAMO TUTTU UGUALI, e quando moriamo andiamo tutti li.
    good by .
    antonio.

  6. 29 gennaio 2013 / ore 16:39
    mario

    dico che dipende dalle dimensioni della vagina. Se la vagina è troppo grande e si bagna tanto bisogna lavorare anche tanto con le mani. Purtroppo scopare a volte è più faticoso che lavorare.
    io da 15,2 cm di erezione non scopo da anni per questo problema.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>