Il sesso dei calciatori

Sexus footballisticusUn paio di anni fa, il giornalista Jerome Jessel scrisse un libro sulle sregolatezze sessuali dei calciatori più famosi e lo chiamò Sexus Footballisticus (che potrebbe suonare in italiano come “Sexus Calcisticus”).

I legami tra il calcio e il sesso secondo l’autore del libro sono “molto pericolosi”.

Il calciatore infatti ha successo con le donne perché è ricco e dunque è soggetto a molte tentazioni sessuali che non sono facili da evitare.

Un atleta di età compresa tra 20 e 30 anni è al massimo della sua potenza libidica e inoltre, un po’ per la pratica sportiva, un po’ per il doping, sviluppa una ipersessualità che difficilmente può esprimersi solo con la propria donna perché, peraltro, il calciatore trascorre lunghi periodi lontano da casa.

Secondo l’autore, i giocatori di talento, che entrano nelle scuole di formazione sportiva già a 12 anni, in un mondo fatto prevalentemente di uomini, sono incoraggiati a trovarsi presto una ragazza, per avere un equilibrio emotivo migliore, che favorisce le prestazioni sportive.

A 20 anni, molti di loro sono già sposati, con figli. Essendo seguiti e supportati, fin dalla più tenera età, questi ragazzi non hanno vissuto in modo normale gli anni dell’adolescenza e pertanto, a 25 anni possono essere attratti da tutti i tipi di tentazioni a loro disposizione.

Jerome Jessel descrive quindi i giocatori al massimo livello come persone in continua concorrenza fra di loro, una concorrenza che va ben oltre il campo di calcio e si esprime nella capacità di sedurre le donne, come pura affermazione di potere.

Oltre che dell’orologio di lusso e della macchina sportiva, il calciatore di successo usa dunque corredarsi di una donna, spesso una prostituta, considerata come un oggetto, che può essere consumato e poi scambiato con gli altri calciatori: un modo come un altro per rafforzare lo spirito di squadra. :roll:

Il libro non è stato ancora pubblicato in Italia.

Fonte: Midi libre

Giuliana Proietti

Sexus footballisticus. Editions Danger Public. 300 p. 16,90 €

Se vi interessa l’argomento e, soprattutto, conoscete il francese: video