27

Quale dieta funziona di piu?

Sappiamo che dimagrire significa perdere stabilmente del grasso, mentre perdere temporaneamente dei liquidi o del muscolo predispone l’organismo a riaccumulare grasso nel giro di poco tempo. Un lavoro americano molto ben strutturato ha messo a confronto tre differenti diete valutando gli effetti del modo di mangiare nel corso di due anni.

I risultati sono contrari alle convinzioni diffuse, evidentemente false, che per dimagrire si debbano evitare i cibi grassi. E’ confermato invece che gli alimenti da cui guardarsi con attenzione sono i carboidrati, che rimangono utili solo quando utilizzati integrali, a

basso indice glicemico, nel contesto di una dieta ricca comunque anche di proteine. Questo significa che anche la convinzione che i cibi light e i cibi senza grassi siano salutari e benefici è del tutto falsa. Alcuni lavori avevano già evidenziato questa realtà, che oggi, vista l’autorevolezza della fonte scientifica, dovrebbe essere chiara per tutti,  determinando un vero cambio nella impostazione di diete che cerchino di favorire il dimagrimento.

Nel lavoro, pubblicato durante l’estate appena trascorsa, gli autori hanno seguito più di 300 persone moderatamente obese incontrandole spesso e dando loro indicazioni pratiche. Queste persone erano anche assistite durante il pranzo nella preparazione alimentare, lavorando tutti per uno stesso gruppo e mangiando nella stessa mensa aziendale (Shai I, et al, N Engl J Med. 2008 Jul 17;359(3):229-41).

A distanza di due anni appunto, il calo ponderale più significativo è stato ritrovato nelle persone che seguivano una dieta a bassa presenza di carboidrati (-4,7 kg) mentre il calo minore si è avuto nelle persone che seguivano una dieta ipocalorica a basso contenuto di

grassi (-2,9 kg), mentre una dieta Mediterranea realizzò dei valori intermedi tra i due.

Si tratta dello stesso tipo di dieta seguito dalle donne del reality di Donna Moderna, da Giulia, da Laura e da Chiara. Si tratta di schemi di dieta correlati al concetto delle diete di segnale, che continuano a conquistare punti a confronto con altre diete ipocaloriche. La vera arma vincente per consumare grasso e conquistare salute rimane quindi lo stimolo del metabolismo e il miglioramento del consumo, mentre il calo delle calorie diventa, nel lungo tempo devastante e possibile caiusa di reingrassamento.

Lascia un commento

  1. 23 marzo 2011 / ore 12:45
    viagra

    great post

  2. 26 marzo 2011 / ore 03:01
    generic onli`Ç

    Spin1

  3. 26 marzo 2011 / ore 04:10
    Nome (obbligatorio)

    Hellooo

  4. 26 marzo 2011 / ore 06:03
    Nome (obbligatorio)

    allooo

  5. 16 gennaio 2013 / ore 20:06
    Luna

    Nell’articolo si parla di “fonte autorevole”, ma questa fonte non è indicata! (O forse non l’ho vista io?)

    Chi è che ha effettuato questo studio?

    Grazie.

  6. 10 aprile 2013 / ore 05:43
    Smamuneva

    Vegas. They mostly are an fanciful choice which is in truth of terrific utility to anybody struggling from shekels difficulties. They clothed been released in sort to daily help an [url=http://www.payday-money-online.net]payday loans online[/url] another merit. These are offered without any kind of collateral or any such security. This supplemental gives them an edge terminated other all in all session loans.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>