177

Reintroduzione e infiammazione da cibo per essere asciutte

GIFT è per definizione una dieta variata, bilanciata, equilibrata. La rotazione degli alimenti (un minimo di attenzione nei confronti delle intolleranze alimentari, per usare un termine ormai un po’ obsoleto) fa parte integrante di questo stile alimentare e si presenta come la soluzione per ridurre efficacemente lo stato infiammatorio generale, solo facendo attenzione a cosa si mangia, variando il più possibile.

Il sale non è l’unica cosa che può far ritenere acqua, per fare un esempio, e anzi tutto ciò che è connesso con la cosiddetta infiammazione da cibo (per ulteriori informazioni si cerchi qui). Una buona rotazione sui grandi gruppi alimentari è in grado di dare un supporto notevole e la maggior parte delle volte di risolvere problematiche che vanno dal mal di testa, alla stipsi, al mal di pancia, ai dolori mestruali, alla cellulite.

Qualche volta (come ieri ci ha raccontato Barbara, che segue GIFT da relativamente poco tempo e ha scritto per la prima volta ieri nel blog) capita che si stia benissimo quando non si mangiano gli alimenti che abbiamo l’abitudine ci creino infiammazione (ad esempio i lievitati e fermentati nel caso di Barbara) e che invece si stia malissimo nel momento della reintroduzione.

Questo accade generalmente per avvertire della necessità di una reintroduzione un po’ più graduale. Se mi sto riabituando a mangiare i lieviti ad esempio, nel mio giorno libero non mangerò torta morbidona e super lievitata con miele e formaggio o risotto con i funghi, ma comincerò piuttosto da pezzetti piccoli e piccoli stimoli (potrebbe essere un pezzetto di pane con sopra un po’ di ricotta all’interno di un pasto più completo e che resti altrimenti relativamente libero dai lieviti, oppure comincerò con pane azzimo che benché fermentato da un segnale sicuramente meno forte del pane soffice o con una crostata per cui vale lo stesso principio rispetto alla torta morbida).

Prendetevi con delicatezza nella reintroduzione, lasciate spazio al vostro organismo per respirare con gioia e godetevi i risultati ;) :).

A tutti voi una buonissima giornata.

Attilio

Commenti

  1. 20 marzo 2012 / ore 11:19
    NadiaMiao

    Buongiorno mondo blog!!!! Oggi proprio non ci siamo: anche io nei giorni liberi ho la tendenza ad esagerare, ma mi sto davvero limitando anche se con grandi sacrifici. Cmq non ci sono con la testa stamattina: ho appena mangiato un cioccolatino, mandando quindi a quel paese tutte le regole Gift in un colpo solo!!!!! Mannaggia, mi hanno preso in contropiede e non ho potuto dire di no e neppure fingere di metterlo in bocca! Lo so che a un osservatore esterno questo fatto farebbe ridere, ma a me pesa tanto. Che nervoso!!! Vabbè, ormai è andata. Oggi corsetta in pausa pranzo per celebrare la primavera, visto che stasera non riesco ad andare in palestra ;)

  2. 20 marzo 2012 / ore 11:23
    Mara80

    Infatti penso sia la cosa più imbarazzante e fastidiosa quando ti offrono un dolce o comunque qualcosa che non puoi mangiare e non puoi rifiutare…anche perchè se provi a dare spiegazioni ti guardano con una faccia strana…che alla fine prendi quel cioccolatino, o pasticcino o qualunque cosa sia, e ciao alla dieta controllata!!!

  3. 20 marzo 2012 / ore 11:25
    sylvy

    @nadia consolati, io, la severissima e puntigliosa silvia, ieri ha mangiato una manciata di patatine, che pur trattandosi di prodotto light (schifezze a gogo’ insomma) mi hanno fatto star male tutta la giornata, aggiungici pure il fatto che le ho mangiate nel tragitto dal super all’ufficio prima di pranzo .. ECCO CONFESSATO IL DELITTO :o ps:

  4. 20 marzo 2012 / ore 11:27
    sylvy

    a me difficilmente gli altri mi “fregano”, nessuno puo’ impormi cosa posso o devo mangiare!! altrimenti ogni giorno ci sarebbe un motivo per “sgarrare” qui sembra il paese dei balocchi, ogni si fa festa!!

  5. 20 marzo 2012 / ore 11:33
    Mara80

    Sylvy non colpevolizzarti troppo ;)

    ogni tanto lo sgarro fa bene allo spirito! :D

  6. 20 marzo 2012 / ore 11:35
    Mara80

    Infatti anche a me dà fastidio quando mi offrono “gentilmente” qualcosa…ma c’è anche da dire che io non riesco a resistere alle tentazioni! hihi…

  7. 20 marzo 2012 / ore 11:37
    luca.82

    Oggi ho la visita da Luca Speciani !!!

  8. 20 marzo 2012 / ore 11:38
    luca.82

    Ad esattamente un anno di distanza dalla mia prima visita …

  9. 20 marzo 2012 / ore 11:40
    Mara80

    in bocca al lupo Luca!

  10. 20 marzo 2012 / ore 11:44
    sylvy

    @luca bene bene, attendiamo notizie mi raccomando

    @mara no a me gli sgarri non fanno per niente bene allo spirito, non ora almeno

Commenta anche tu!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>