106

Da Cesenatico con amore

Oggi finalmente sono riuscito a trasportare le foto che ho scattato con l’Iphone sul computer e quindi posso farvi vedere quella che ho scattato con Luna (che mi aveva promesso di venire a chiacchierare a Cesenatico di piadine integrali) e con una giovane amica armata di cagnolino piccino picciò…

Prima della comunicazione...

Luna mi sembra bene orientata ed interessata a seguire le indicazioni di dietaGIFT. Sta scoprendo un mondo nuovo e la nostra chiacchierata fatta all’aperto, con il mare purtroppo a qualche centinaio di metri, le è sicuramente servita.

Tra i miei fan cuccioli d'uomo e di Jack Russel...

All’interno di Experience store abbiamo incontrato anche una mia giovanissima “fan” che aveva con sé questo delizioso cagnolino. Durante la comunicazione, fatta all’aperto, nella luce che si avvicinava al tramonto, abbiamo anche avuto modo di scambiare con lei quattro considerazioni sul vegetarianesimo. Ho detto che si tratta di una bella opportunità, quando è gestita bene, e dai racconti della nostra giovane amica, sembra che con poche variazioni, riuscirà a riposizionarsi anche nella giusta gestione delle proteine che oggi sono un poco carenti.

Basteranno solo pochi correttivi inserendo al mattino qualche proteina in più, per ritrovarsi comunque in forma perfetta, senza rinunciare alle proprie convinzioni ideologiche od etiche.

Se escludo il viaggio in macchina, fatto con impianto di condizionamento d’aria rottosi improvvisamente e il tempo trascorso in auto con 37 gradi fuori e circa 40 all’interno, per il resto l’esperienza è stata piacevolissima.  Ho parlato anche delle mie fanciulle del blog, cioè di voi e del vostro sito di ricette, e di un mucchio di cose utili per il futuro. Siamo anche riusciti a ridere e sorridere un po’, oltre che mangiare una piadina fatta in modo sapiente, e senza ombra di dubbio, alla gente di Cesenatico va dato un premio per la intensa partecipazione.

La mia attuale settimana resta un po’ complicata e in salita, ma a me le salite piacciono davvero molto. Domani si parte per Roma per il congresso internazionale di Oftalmologia, per discutere degli effetti sull’infiammazione del controllo dell’infiammazione alimentare. Vi terrò informate… Un abbraccio di Buongiorno. Attilio

Lascia un commento

  1. 26 giugno 2012 / ore 21:12
    manu

    bella l’idea della rotazione! si hailie, alle volte le cose sono piu semplici(purtroppo) di quello che sembra.

  2. 26 giugno 2012 / ore 21:19
    Attilio Speciani

    Ciao blog… rientro da un passaggio all’Università di Padova. Ho letto le indicazioni delle gallette, che vi assicuro, NON sono cancerogene. Domani se riesco ne parliamo in giornata, perché il tema dell’acrilamide, se è per questo tocca molto di più le patatine fritte che mangiano tutti (o quasi) i bambini italiani. Sulle gallette, l’importante è prendere il dato con giusta considerazione. Il giornalismo scientifico non si fa in quel modo… Un abbraccio a tutti, spero di riuscire a risalutarvi anche più tardi.

  3. 26 giugno 2012 / ore 21:28
    lupacchiotta curandera (To)
  4. 26 giugno 2012 / ore 22:05
    manu

    bene, perchè di patatine non ne mangio da anni , ma di gallette….

    cenato con frullatone di frutta e latte di quinoa, ne avevo proprio voglia! notte bloooog vado a prendere fresco sul terrazzo, a dar acqua alle piante.

  5. 26 giugno 2012 / ore 23:18
    lupacchiotta curandera (To)

    notte a tutti e specialmente al mio sardo preferito!!!

  6. 27 giugno 2012 / ore 08:44
    Giulia

    Buongiorno bloggone! già in fase studio intensissimo, uff! ahaha stamattina questo era lo scenario al tavolo della cucina chez Giulia: mia sorella “no no non ho voglia di fare colazione” (ormai non le faccio più predicozzi sul digiuno, tanto cvd tra un paio d’ora la trovo attaccata ai biscotti o similia, fatti suoi, “lievita” a vista d’occhio); fratello -altissimo&atleticissimo- con tazza enorme di latte e Nesquik con due simil Buondì ai cereali e cioccolato; io in giornata libera con cvc 3 albicocche, petto di pollo alla piastra (avanzato da ieri sera), tazzona di latte soja con muesli jordan bio sz, cannella e un’altra albicocca. Commenti “ohohh Giu ma quanto mangi? ma sai quante calorie sono?”. ahaahhaha. Comunque ora che ho uno specchio intero è ufficiale: incomincio letteralmente a cambiare fisico, anche il terribile edema di cellulite è notevolmente ridotto, se guardo le foto anche solo di qualche settimana fa anche polpacci e caviglie si stanno asciugando. E ieri ho accompagnato mammà ad acquagym e l’istruttore a fine lezione mi ha chiesto se facessi atletica perchè avevo una resistenza e un’energia super ;D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>