61

Palermo e maccheroncini integrali… Anche oggi si viaggia

Stamattina ho i minuti contati. Sono appena andato a correre (per fortuna con il gruppo delle 630) e dopo rapida doccia e sistemazione sto volando in studio per una mattinata di lavoro intenso.  La relazione è già pronta e alle 12.00 salterò fuori dallo studio per iniziare il Tour “Cadorna, Trenino, Malpensa, Palermo, Auto che mi aspetta a Punta Raisi”, con arrivo all’Experience Store di Donna Moderna che questa volta è situato in Piazza Ruggero Settimo.

L'Experience Store situato a Palermo in Piazza Ruggero Settimo

Stamattina, mentre io lavorerò a Milano, a Palermo parlerà anche il dottor Luca Avoledo, mentre alle 19.30 io affronterò ancora una volta il tema dei piatti che vengono ritenuti ingrassanti e che in realtà possono essere preparati con varianti simpatiche che li rendono sempre parte della tradizione culinaria ma ne eliminano alcune caratteristiche sfavorevoli. Quest’oggi come già avevo raccontato sulla fan page lavoreremo su una ricetta estratta dall’ultimo libro di Giuseppina Torregrossa, “Panza e Prisenza”.

I maccheroncini ch’i sardi a mari, cioè una pasta corta integrale preparata con alici o acciughe salate (che noi abbiamo ovviamente trasformato in acciughe fresche). Il nome starebbe a significare che non avendo i soldi per comprare le sarde (che restano “a mari”, nel mare), si usano le acciughe salate per risparmiare.

Maccheroncini con le alici, i pinoli e il finocchietto selvatico

Noi, con Marina, abbiamo preparato una ricetta anche con i gamberetti (che vedete qui di fianco) per aumentare la quota proteica, ma l’originale, solo con alici, pinoli e finocchietto selvatico è quella che abbiamo proposto ieri sulla fan page di Facebook ed è presente nell’articolo di Eurosalus. Lo scopo è quello di ridurre l’indice glicemico del piatto e di mantenerlo ben bilanciato tra le diverse componenti nutritive.

Insomma, io a questi Experience Store, mi diverto… Peccato che questa volta dovrò scappare via appena finita la conferenza per tornare prima su Roma e poi su Milano.

Periodo di viaggi, ma con voi mi piace viaggiare. Vi tengo vicini/e anche durante il viaggio mi piace connettermi talvolta di nascosto per sapere cosa sta succedendo. Intanto se qualcuno sarà a Palermo, mi piacerebbe che si palesasse, che mi venisse a salutare, e magari a fare una fotografia che rilancerò nei prossimi giorni.

Un abbraccio a tutti di buona giornata.

A più tardi

Attilio

Lascia un commento

  1. 12 luglio 2012 / ore 10:57
    franco

    beh certo non ti ha preso tempo l’elaborazione di un sugo dalla cottura lenta, o pulire la cucina dagli schizzi che si presentano dopo che il sugo ha s o b b o l l i t o … molto l e n t a m e n t e… hai scolato la pasta due o tre colpetti ai pomodorini.. certo hai dovuto aprire il pacchetto dell’uvetta e dei pinoli.. ma chissà, forse con un atto di estrema generosità lo hai fatto aprire a chi te lo ha venduto.. naturalmente visto che non si decideva a farlo avrai pianto lacrime amare per convincerlo o minacciato una qualche crisi isterica… ah il pangrattato… magari lo hai grattuggiato tu?.. ah ok.. hai comprato pure quello… oddio che fine hanno fatto le massaie mediterranee??????

  2. 12 luglio 2012 / ore 11:01
    franco

    ma scusa Chiara lavora non ha tempo per queste cose.. e daiii.. se se.. non ha tempo… e com’è che per volare a Parigi ogni 24sima ora del giorno il tempo lo trova sempre ??????

    magari ha una tresca con il suo capo.. boh… naturalmente care.. io non ne sono certo.. ma credo sia una cosa possibile.. non trovate?.. e poi.. diciamocelo.. non è che quell’aria tutta.. sagrato ed aspersorio mi convinca tanto.. naturalmente lei non deve sapere niente di questo mio dubbietto.. mi raccomando a voi.. care

  3. 12 luglio 2012 / ore 11:01
    Chiara72

    caro francuzzo… le gioie della singlitudine!!!

    ho fatto per anni da mangiare per la mia famigliola… ora, quando capita… risparmio tempo ma… si possono ottenere splendidi risultati con il minimo sforzo!!! ;-)

  4. 12 luglio 2012 / ore 11:02
    Chiara72

    per carità!!!! una tresca con il capo no!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    va bene che mi vuoi male…. ma così è troppo!!!

  5. 12 luglio 2012 / ore 11:03
    Chiara72

    …magari potessi volare a Parigi ogni 24sima ora… se mi dai tu i soldini io lo faccio eh!!!

  6. 12 luglio 2012 / ore 11:05
    franco

    - 5 -4 -3 -2 -1

    che fai?.. il conto alla rovescia… per cosa?.. per un post dissociativo e compulsivo, in arriva da Chiara, volto al levare il caro francuzzo dal post 13.. e naturalmente fare in modo che di questo caro non vi sia traccia nei secoli dei secoli..

    nooo lei è buona!… ancora con questa storia????

  7. 12 luglio 2012 / ore 11:08
    franco

    che vi dicevo?.. ha una tresca con qualcuno a Parigi… e non vive senza di lui e magari si mettono assieme e lui le giura amore eterno e .. magari non subito.. fra 4/5 anni lui le dirà… cara.. sono confuso… e per forza stai confuso… stai con Chiara!!!!!..

    questa storia mi ricorda qualcosa.. mah .. boh… forse… chissà.. eia… zitto sto

  8. 12 luglio 2012 / ore 11:10
    Chiara72

    che noi che barba che barba che noia!

    …caro francuzzo!

  9. 12 luglio 2012 / ore 11:11
    elisabetta

    ciao blog, buon viaggio al Doc, buona giornata a tutte e tutti, le vacanze si avvicinano, non vedo l’ora sono proprio al limite mentale, xche’ fortunatamente con la Gift il fisico regge nonostante il caldo, ma qui al nord si sta bene dai, solo a volte un po’ di afa…oggi proprio non so cosa cucinare, non ho molto in frigo, sarebbe la giornata senza lieviti, uova mangiate gia’ ieri…boh! Daro’ un’occhiata alle ricette di Patty.

    @Franco sei sposato? Fortunata tua moglie……….!! Pubblica una tua foto cosi’ ti vediamo anche di persona, ma scusa la domanda, come ci sei finito in qs blog, gifti anche tu?

    @Hailie come va? Forse sei gia’ in vacanza?

    Ciao, baci baci.

  10. 12 luglio 2012 / ore 11:12
    franco

    mi ama.. ma non lo ammette… certo.. il sentimento è ancora grezzo e comunque non mi porta alcun beneficio.. ma lo tollero.. alla fine sono sardo.. abituato al nulla

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>