9

La felicità è come un blog!

La felicità è come un blog! | Vivere meglio

Vi è mai capitato, nella vita, di voler fare il punto della situazione e istintivamente avete messo su carta alcuni dei vostri pensieri? Beh, non siete le uniche!

Oggi i social network rappresentano per molte di noi dei veri diari virtuali, in cui trovano spazio i nostri affetti, i nostri sogni e le nostre aspirazioni (e anche qualche milione di foto di gatti). Alcune di noi, però, sono così fortunate, intraprendenti e determinate da riuscire a curare personalmente un proprio blog, in cui raccontano nel dettaglio il proprio quotidiano, conteso tra lavoro, famiglia, impegni, tempo libero e passioni.

No, non vi sto suggerendo di aprirne un altro, so che probabilmente già per leggere questo post state sacrificando qualche minuto del vostro tempo libero: quello che vorrei sottolineare, però, è che non siete affatto sole!
Fate una semplice ricerca online e sarete sorprese nello scoprire quante donne si trovino ad avere a che fare con situazioni del tutto simili alla vostra e ne parlino online! Figli, lavoro, affetti, hobby, amicizie: la rete è piena di ottimi blog al femminile che trattano di ogni aspetto della nostra vita. Molti di essi non sono in grado di fornire risposte, soluzioni o consigli infallibili, ma sono certamente dei terreni in cui trovare un confronto, uno spunto di riflessione o una suggestione a cui difficilmente arriveremmo da sole.

Con il vantaggio di essere spazi popolati da contenuti nati dall’esperienza e dalla vita reale, e non frutto di un piano editoriale rigido e predefinito. Certo, la nostra ricerca di stimoli, confronti e risposte non si deve limitare a internet, ma questo lo sappiamo bene. Si tratta solo di essere consapevoli delle enormi potenzialità della rete per scoprire, capire e approfondire realtà nuove ma non necessariamente così diverse da quelle che viviamo quotidianamente.

E se sentite di avere qualcosa da dire, provateci anche voi, no? A patto che non postiate solo foto di gattini, mi raccomando!

Commenti

  1. 1 luglio 2014 / ore 19:49
    Bea

    Gentile Cristina, condivido il tuo pensiero! Mi piace scrivere e commentare temi e argomenti su alcuni blog al femminile, e il tuo è uno di questi, sempre ricco di idee e suggerimenti per vivere meglio! ^_^
    Buon lavoro, Bea

  2. 2 luglio 2014 / ore 09:55
    Cristina, la vostra counselor

    Ciao Bea,
    felicissima che quello che scrivo ti interessi! Oggi internet è una fonte preziosa di ispirazione per tutti, anch’io sono un’assidua frequentatrice di blog e forum dedicati a donne, lavoro, formazione e aggiornamento e appena posso mi connetto alla ricerca di nuovi spunti. A presto e buone letture!

  3. 22 luglio 2014 / ore 19:11
    Federica

    Ciao, bella idea!
    Qualche esempio di blog senza temi in particolare, ma tra il diario e il tutto e di più? ;) Volevo iniziare e volevo qualche spunto!

  4. 29 luglio 2014 / ore 10:20
    Cristina, la vostra counselor

    Ciao Federica, di ottimi blog generalisti ce ne sono tantissimi e in rete trovi facilmente anche diverse classifiche di quelli più seguiti e commentati. Per non fare un torto a nessuno, lascio che sia tu a scoprire quelli più in linea con le tue aspettative! Buona lettura e in bocca al lupo!

  5. 7 dicembre 2014 / ore 18:20

    Tanti blog, dove le donne si raccontano e scoprono che in fondo, che abbiano un marito o che non ce l’abbiano, che abbiano figli o che non li abbiano, che vivano sole o in compagnia, hanno sempre molte cose in comune: pensieri, affetti, emozioni….
    E quasi sempre la voglia di scoprire…

  6. 14 dicembre 2014 / ore 10:55
    Bea

    Concordo b&z! Corroooo a visitare il tuo blog! ^_^

  7. 14 dicembre 2014 / ore 10:58
    Bea

    Concordo con il tuo pensiero b&z! Corroooo a visitare il tuo blog! ^_^

  8. 3 gennaio 2015 / ore 13:26

    La felicità è ovunque! Ho appena scoperto che mi ridurranno la disoccupazione a sei settimane, vivo a Torino da un’amica,non ho casa, so fare mille lavori qualificati ma per ora vago alla ricerca. Se sono felice? Nel complesso si.
    Perché da quando sono uscita dalla mia vita casa-uomo-lavoro ho scoperto un mondo meraviglioso. Fatto di persone disponibili, lavori saltuari, mille sorrisi, viaggi all’avventura e sempre qualcuno disposto a tenderti una mano. L’importante nella vita è affidarsi agli altri, che spesso sono il nostro specchio. Se siamo persone positive non dovremo temere alcunché.
    Mi rendo conto che nella nostra società ci viene insegnagnato a dare, offrire, aiutare chi è nei guai.
    Ma se tutti danno e nessuno riceve questa ruota non gira correttamente. Penso che accogliere la generosità delle persone sia altrettanto importante che dare. E’ un esercizio arduo all’inizio, ma se ci si allena, si scoprirà che non siamo mai soli.
    I soldi? La soddisfazione personale colma lacune che generalmente tendiamo a ripianare spendendo in cose superflue. In fondo non è meglio farsi una sana risata che approfittare dei saldi?

  9. 9 gennaio 2015 / ore 18:26
    Cristina, la vostra counselor

    Cara Maria Elena,
    grazie per le tue parole. Il tuo post trasmette fiducia, positività, entusiasmo, coraggio. Ti faccio i miei complimenti perchè solo così possiamo andare avanti senza farci risucchiare tutte le energie dalle negatività che ci circondano. Dobbiamo essere noi che non ci facciamo sopraffare.
    E’ impressionante, anche quando sei triste e provi a sorridere, come improvvisamente l’emozione che provi cambia.
    Se affronti la vita con coraggio e non ti fai abbattere dalle difficoltà piano piano si diventa più forti ed il peso si alleggerisce, si vedono le cose come opportunità e non più come solo difficoltà!

Comments are closed.