1

Consigli di lettura per non arrendersi all’incertezza: “Il cigno nero” di N.N. Taleb

Avete mai letto un libro così stimolante che vi abbia aiutato a cambiare il modo di vedere la vita di tutti i giorni? Con questo consiglio di lettura sono abbastanza sicura che succederà.

Quante cose della nostra esistenza sono andate esattamente secondo i piani? Nella nostra vita individuale e privata, come in quella sociale e pubblica, agiamo come se fossimo in grado di prevedere gli eventi. Ma se vi soffermate a riflettere sulla vostra professione o sulla città in cui vivete, o all’incontro con il vostro compagno o al diventare madri, vi renderete conto di quante poche scelte siano avvenute effettivamente secondo i piani.  Le relazioni che descrivono la società umana sono frutto del caso. Ma la domanda allora è: “tanto vale arrendersi all’incertezza?”. La risposta la suggerisce Nassim Nicholas Taleb esperto docente americano, dalle origini Libanesi, di Scienze dell’incertezza, con il libro “Il cigno nero”. Il testo è un saggio filosofico/letterario dalla scorrevole lettura, e il sottotitolo  “Come l’improbabile governa la nostra vita” spiega perché voglio consigliarvelo.

Il termine “cigno nero”, tratto da un passo di Giovenale, sta ad indicare un fatto impossibile o quantomeno altamente improbabile. Ma proprio per la loro presunta impossibilità di manifestarsi si è totalmente impreparati qualora accadessero e sono persino sufficienti a invalidare un convincimento frutto di un’esperienza millenaria. Questo libro è dedicato ai cigni neri: cosa sono, come affrontarli, ma soprattutto in che modo trarne beneficio. Con questa lettura imparerete alcune scorciatoie e trucchi per tentare di arginare gli effetti negativi degli eventi detti “cigni neri”, sfruttandone la parte positiva, piuttosto che tentare di volerli predire.

Uno dei primi insegnamenti che cerco di trasmettere da Counselor è proprio l’idea che ognuno sia autore della propria vita, e in quanto tale, in ogni circostanza, debba cercare di trarre il meglio da quella variegata combinazione di fatti che si susseguono. Questo testo ci aiuta quindi a diventare persone maggiormente resilienti, che immerse in circostanze avverse riescono, nonostante tutto e contro ogni previsione, a fronteggiare efficacemente le contrarietà, a dare nuovo slancio alla propria esistenza e perfino a raggiungere mete importanti. Per le donne di oggi, nella cui figura si stratificano il ruolo di mamma, lavoratrice, moglie e figlia, è sempre più facile trovarsi a davanti ad un “cigno nero” e grazie a questa lettura possiamo imparare a reagire in un modo migliore, senza farsi cogliere alla sprovvista.

 

Woman sitting in lobby reading book

Commenti

  1. 14 maggio 2015 / ore 20:21
    Bea

    Grazie per il consiglio Cristina!

Comments are closed.